24 fotogrammi in 4 parole


per pochissimi
ottobre 28, 2007, 4:47 pm
Filed under: anima, segnali di fumo

Ad un mese di distanza dall’ultima volta che ho aperto l’editor di wordpress per scrivere un post, mangiata dai sensi di colpa verso i miei pochi ma speciali lettori, ho deciso di mettere in standby le attività scribacchine di questo blog. Il mio tempo si è contratto come assorbito da un’implosione stellare che ingoia tutti i secondi a mia disposizione sul display del telefonino che mi tiene il tempo. E i minuti che mi rimangono liberi da scadenze, impegni, riunioni, produzioni li dedico a leggere blog in giro per la blogosfera.
Poi – come già disse qualcuno – faccio cose, vedo gente. E prendo appunti, perchè in questo nuovo ambiente di lavoro ogni tanto viene fuori una storia che può essere raccontata. E lo farò.
Eludo pertanto le classifiche di questa blogosfera, delle quali non mi riguardano nemmeno gli utlimi posti. Mi posiziono nel range di quei blog che annaspano senza link nel mare poco visibile ai più. Vi assicuro – però – che io ci sono sempre, che leggo sempre tutti i post di coloro che hanno un posto nel mio feed-cuore e che presto tornerò a scrivere.

Annunci